CERTIFIED BY

EUR.E.TH.I.C.S.

M° Stefano Acconci

       Stefano Acconci inizia la pratica del karate nel 1974, sotto la guida del Maestro Marcello Cosi in quella che allora era la Federazione più importante in Italia, la FESIKA, diretta dal Mº Shirai. Dopo poco tempo il suo maestro e quindi la sua palestra, il Samurai Club di Firenze, aderisce ad una nuova Federazione diretta dal Mº Miura, la SKKI che di lì a pochi anni trasforma il logo e il nome in quello definitivo di SKII (Shotokan Karatedo International Italia), compagine nazionale della Federazione Mondiale diretta dal M° Soke Hirokazu Kanazawa. In questa Federzione si allena ed esercita fino a settembre 2014, momento in cui fonda insieme ai suoi colleghi l’associazione E.T.S.I.A..

Al il Mº Cosi è succeduto il Mº Luciano Paladini, fino agli inizi della propria carriera da istruttore, in cui è tutt'ora impegnato assieme all'amico Maestro Tiziano Petrucciani. Durante la sua carriera agonistica si è distinto soprattutto nella specialità del kata, singolo ed a squadra. Quest'ultima categoria lo ha visto ancora protagonista non molti anni fa tra i master-veterani, ai campionati europei SKIF svolti in Sardegna e ai campionati mondiali SKIF di Atene e di Sidney, insieme agli inseparabili compagni Maestro Gaggio e Maestro Petrucciani. Assieme a quest’ultimo ha anche avuto importanti risultati nella specialità dello Yakusoku Kumite, sempre in ambito internazionale.

Maestro S. Acconci visionato dal Maestro Luciano Paladini

Ha iniziato la sua carriera da istruttore alla fine degli anni 70 in varie palestre di Firenze e molti dei suoi allievi si sono distinti nelle varie competizioni internazionali, soprattutto nella sopecialità del kata a squadre di cui in ETSIA è il responsabile, come anche per l’individuale, assieme ad altri colleghi. Attualmente nella nuova associazione ricopre anche la carica di di arbitro internazionale. Qualifica questa già ottenuta in ambito SKII. Come arbitro internazionale ha potuto dirigere, infatti,  varie competizioni europee e mondiali della SKIF (Federation).

Nel 2011 ottiene il VI Dan, con qualifica di istruttore e con l’incarico di consigliere nazionale della Federazione S.K.I.-I.

A settembre 2014 lascia la S.K.I.-I. e, insieme ad altri amici e istruttori della stessa Federazione, fonda l’Associazione sportiva di respiro europeo E.T.S.I.A. (Education Through Sport Instructors Association), all’interno della quale ricopre attualmente l’incarico di Segretario Generale della sezione Karate Shotokan “Italia”.  

Nello stesso anno, ottiene dall’accademia europea di certificazione e formazione EurEThICs (European Education Through Inter Cultural Studies and Sport Training Academy) la qualifica di “VIII livello” basato sul sistema EQF (European Qualification Framework),

Attualmente insegna Karate Shotokan presso i locali della palestra B)Side in via Piemonte a Firenze insieme al M° Petrucciani ed è tesserato anche con gli Enti di promozione sportiva (riconosciuti dal CONI) UISP (ADO-UISP) e ENDAS che hanno provveduto a riconoscerne il grado e le qualifiche ottenute.